PUNTI D’IMMERSIONE

LE STELLE

A poco più di 2 miglia dal porto di Diano Marina e a 1 miglio dalla costa, in direzione est

Profondità 34-38 m
Fondale Fangoso, piccoli scogli sparsi
Corrente Lieve

CARRI ARMATI

Per raggiungere questo sito, uscendo dal porto di Diano Marina, bisogna dirigersi verso est percorrendo 3 miglia, fino ad arrivare al largo di Capo Cervo, all’estremo orientale del SIC.

Profondità 55-60 m
Fondale Fangoso, piccoli scogli sparsi
Corrente Lieve

DIANO 40

A circa 2 miglia dal porto di Diano Marina, in direzione est, sud-est.

Profondità 38-42 m
Fondale Detritico, con piccoli scogli
Corrente Sostenuta

SCOGLI DELL’ARIETE

A circa 2 miglia dal porto di Diano Marina, in direzione Imperia.

Profondità  50-56 m
Fondale Fangoso, con grossi scogli
Corrente Quasi assente

NEBBIA

A circa 3 miglia dalla costa, in direzione sud partendo dal porto di Diano Marina, dopo oltre 20 minuti di navigazione, oltrepassando Capo Berta, quasi alla foce del fiume Impero.

Profondità 49-54 m
Fondale Fangoso, salto batimetrico parallelo alla costa
Corrente Lieve

IL PILONE

Davanti a Capo Cervo, a circa 1 miglio dal porto di Diano Marina.

Profondità 32-37 m
Fondale Detritico, parete rocciosa
Corrente Lieve

IL MURAGLIONE

A circa 2 miglia dal porto di Diano Marina, in direzione di Capo Cervo, circa 10 minuti di navigazione.

Profondità 30-35 m
Fondale Detritico, roccioso e sabbioso a sud
Corrente Quasi assente

DIANO 56

A circa 3 miglia dalla costa ed insieme al sito “Nebbia” è uno dei più distanti da terra, circa 20 minuti di navigazione. Partendo dal porto di Diano Marina, in direzione sud-est.

Profondità 50-58 m
Fondale Detritico, con scogli
Corrente Forte

MALDIVE

In direzione sud partendo dal porto di Diano Marina, quest sito si raggiunge in circa 20 minuti di navigazione, oltrepassando Capo Berta.

Profondità  50-56 m
Fondale Detritico, secca rocciosa
Corrente Forte

LE GORGONIE

A circa 1 miglio e mezzo dall’ingresso del porto di Porto Maurizio. Partendo dal porto di Diano Marina, verso ponente per circa 4 miglia, oltrepassando Capo Berta e Oneglia all’estremo occidentale del SIC

Profondità 34-40 m
Fondale Detritico
Corrente Lieve